Killer Klown from Outer Space

     Clown e Maschere

Killer Klowns from Outer Space

di Stephen Chiodo

killerklownsposter(id.)
Usa, 1988, 88′
Sceneggiatura: Charles Chiodo & Stephen Chiodo
Fotografia: Alfred Taylor
Montaggio: Christopher Roth
Musica: John Massari
Scenografia: Charles Chiodo
Costumi: Darcee F. Olson
Interpreti: Grant Cramer (Mike Tobacco), Suzanne Snyder (Debbie Stone), John Allen Nelson (Dave Hansen), Royal Dano (Gene Green), John Vernon (Curtis Mooney)
Produzione: Edward Chiodo, Stephen Chiodo & Charles Chiodo per Chiodo Bros Production, Sarlui/Diamant

 

Una tenda da circo e degli strani pagliacci appaiono nella cittadina americana di Crescent Cove, subito dopo la caduta di un meteorite. Il loro piano è rapire gli ignari terrestri, immagazzinandoli privi di vita in bozzoli di zucchero filato. Mike e Debbie, una coppia di fidanzati, sono i primi a capire i piani dei malvagi clown, ma ovviamente nessuno sembra disposto a crederci…

Note di regia
C’è qualcosa di misterioso in loro, di strano – non è che abbia paura dei clown, è solo che non mi sento davvero a mio agio con loro. Non capisci mai cosa passa per la loro testa, sono ingannevoli. Non mi fido di loro.
Per me un clown che si trova in un posto dove non dovrebbe essere, nel mezzo della notte, era un’idea davvero spaventosa. Da lì ho pensato: e se non era in una macchina? Magari era laggiù che galleggiava? Veniva magari dallo spazio?
(Stephen Chiodo, intervista a SyFy)

Stephen Chiodo
Insieme ai fratelli Charles e Edward nasce nel Bronx e si indirizza verso il cinema. Nel 1976 viene premiato al festival di Cannes come miglior regista giovane. Sempre con i fratelli forma una compagnia di effetti speciali e animazione, con cui i tre finanziano Killer Klowns from Outer Space, tuttora il loro unico lungometraggio, divenuto ormai di culto. Parallelamente producono e realizzano effetti speciali e brevi sequenze animate per lavori come Critters, Team America o I Simpson. Nel gruppo, Charles svolge il compito di illustratore e designer, Stephen quello di regista e sceneggiatore, mentre Edward si occupa degli aspetti burocratici della compagnia. Da tempo hanno promesso un sequel del loro indimenticato cult sui clown, ancorato nella fase di sviluppo.

killerklownsfilm

La critica
Il film, realizzato a basso costo dai fratelli Chiodo, noti soprattutto per la loro attività nel campo degli effetti speciali è uno splendido e irriverente omaggio ai fantahorror di serie B degli anni ’50. Accolto tiepidamente alla sua uscita, è divenuto col tempo un piccolo cult-movie che i cinefili americani ritengono non debba mancare nella videoteca di ogni appassionato. Convinti che dietro la maschera ilare e giocosa del clown si annidino insospettati lati oscuri e crudeli, Stephen, Edward e Charles Chiodo propongono una stravagante galleria di alieni, sapientemente disegnati in bilico tra la sgargiante comicità dei costumi e l’inquietante malevolenza che traspare di sotto la goffaggine e il cerone, nelle espressioni ghignanti delle bocche zannute.
(MyMovies.it)